Pages Menu
Categories Menu
Call di volontariato nello Spazio di Mutuo Soccorso

Call di volontariato nello Spazio di Mutuo Soccorso

SPAZIO DI MUTUO SOCCORSOLa call

Stiamo cercando dei candidati come volontari di breve periodo, da inserire nei nostri progetti di mutuo soccorso. Cerchiamo dei giovani che in cambio di ospitalità, vogliano vivere un’esperienza di volontariato a SMS – Spazio di Mutuo Soccorso che dal 2013 a Milano, promuove attraverso diversi progetti di solidarietà, accesso ai diritti per tutti, l’anti- razzismo e l’anti-sessismo.

Chi siamo? Cosa è SMS?

“SMS – Spazio di Mutuo Soccorso” è uno spazio situato nella città di Milano, che promuove progetti basati su la collaborazione e lo scambio. Questa esperienza è nata grazie al comitato degli abitanti di San Siro, che da anni lotta per il diritto all’ abitare, e l’accesso alla casa per tutte e tutti, contro sfratti, sgomberi e processi di gentrification. Nello Spazio di Mutuo Soccorso, grazie all’attivazione dal basso di abitanti, attivisti e solidali sono nati diversi progetti: una palestra popolare, una ciclo-officina, un mercatino dello scambio di vestiti e di acquisto di cibo bio a km0 a prezzi popolari, un’università popolare con diversi corsi e una scuola di lingue e d’italiano per migranti, un gruppo di gioco, sostegno scolastico e educazione alle differenze per bambini.

SMS è una grande residenza comunitaria dove abitanti e volontari cooperano per costruire un’esperienza di vita estranea alle logiche del mercato, dove lo scambio e la solidarietà siano le linee guida per raggiungere autonomia e libertà. Un’ alternativa alla competitività e alla guerra tra poveri che alimenta derive razziste e sessiste.

________________________________________________________________________

Attività e progetti

Nello Spazio di Mutuo Soccorso organizziamo molti progetti: collabora con noi!

1) Mutuo soccorso e solidarietà: Diversi i progetti con cui sperimentare queste pratiche : dal mercatino di scambio C_rise al G.A.S.P. (Gruppo d’Acquisto Solidale Popolare), dagli eventi sociali alle feste con la nostra comunità di quartiere. Un modo semplice per sviluppare sensibilità critica insieme, e alternative reali per resistere alla crisi e al consumismo.

2) Attività per bambini: Percorsi di educazione non formale contro razzismo e xenofobia, per lo sviluppo delle personali capacità creative, attitudini solidali e rispettose dell’ambiente.

3) Sport contro razzismo e sessismo: Costruiamo un percorso di sport popolare con l’obiettivo di garantire l’accessibilità economica all’ attività fisica per tutte e tutti nella costosa città di Milano. La palestra popolare “Hurricane” sostiene diversi progetti in cui il fair play e lo scambio di competenze rappresentano la prevenzione naturale a discriminazione e razzismo.

4) Sviluppo delle conoscenze: Favorire la conoscenza e il mutuo scambio tra culture, attività di lettura e miglioramento delle competenze multilingue, anche attraverso la nostra scuola di lingua e di italiano per migranti.

________________________________________________________________________

Periodo

Il periodo previsto per la collaborazione deve durare minimo un mese.

Cosa garantiamo al volontario

Un alloggio all’interno di SMS e per il vitto la possibilità di approfittare dei vantaggi offerti dai progetti come il GASP e la nostra taverna sociale.


Singoli progetti e attività specifiche
Ogni volontario potrà scegliere uno o più progetti con i quali collaborare, secondo attitudini e preferenze personali.

1) Mutuo soccorso e solidarietà

C-rise è un mercatino solidale dell’usato, che viene aperto grazie all’attivazione degli abitanti del quartiere popolare e dello spazio di Mutuo Soccorso: si basa sulla pratica dello scambio, del riuso, del mutuo soccorso come modo per resistere ai danni della crisi e per costruire territori solidali e mutualistici. Riusare, scambiare, ridurre i rifiuti, dare nuova vita agli oggetti, come buona pratica a sostegno dell’ambiente, ma anche come momento di socializzazione e creatività. C-rise è per tutti quelli che alla solitudine della crisi vogliono opporre la forza della cooperazione.

Gasp è un progetto per praticare forme di consumo alternativo nel territorio: basato sul sostegno di produzioni ambientalmente e socialmente sostenibili, sulla riduzione degli sprechi, sull’ accessibilità di autoproduzioni di qualità e salutari. Attivazione e creazione di circuiti partecipativi e solidali, senza altra intermediazione. Possono essere una pratica quotidiana di costruzione di territori differenti e più sostenibili (anche economicamente).

Attività previste:

  • Apertura al pubblico
  • Sistemazione degli spazi
  • Comunicazione del progetto
  • Organizzazione di eventi pubblici esterni

 

2) Attività per bambini

Banda dei Pirati è un’associazione che nasce con l’obiettivo di promuovere momenti di socializzazione, gioco, apprendimento e confronto tra i giovani e i giovanissimi, attraverso la valorizzazione delle differenze e delle competenze individuali e di gruppo, per prevenire forme di razzismo, discriminazione ed emarginazione fin dalle giovani generazioni. Costruisce momenti ed attività che promuovano consapevolezza, educazione alle differenze ed alla sostenibilità, sia dentro che fuori la scuola, incentivando lo scambio orizzontale di conoscenze e competenze e facendo dei giovani e giovanissimi i primi proprietari del proprio processo formativo e sociale.

Attività previste:

  • Apertura al pubblico e sistemazione degli spazi Comunicazione del progetto
  • Organizzazione di eventi pubblici esterni
  • Collaborazione nelle attività di sostegno scolastico (aiuto compiti e dopo-scuola)
  • Supporto nelle animazioni (giochi e letture) per bambini nel quartiere popolare di San Siro.
  • Collaborazione nelle attività laboratoriali per bambini.
 
3) Sport contro razzismo e sessismo

Palestra popolare Hurricane è una palestra popolare autogestita, dove si pratica sport antirazzista, antifascista, e antisessista, dove creare momenti di incontro e di scambio, costruire relazioni, mescolare stili e culture diverse. La palestra « Hurricane » ripudia l’attitudine allo scontro e alla sopraffazione, all’odio e all’intolleranza, mettendo in comune risorse e saperi, costruendo un luogo dove lo sport sia passione e fatica ma soprattutto confronto e solidarietà.

Attività previste:

  • Apertura e cura degli spazi della palestra
  • Comunicazione e promozione del progetto
  • Attivazione di corsi
  • Collaborazione nell’organizzazione di eventi pubblici esterni

 

4) Sviluppo delle conoscenze

La scuola Abba Abdoul Guibre nasce in memoria di Abba, un giovane di 19 anni originario del Burkina Faso ucciso a Milano nel 2008 per mano di due razzisti. La scuola di lingue é uno strumento di diffusione di anticorpi contro il razzismo, l’insegnamento dell’ italiano ai migranti permette di poter comunicare e relazionarsi, in una città come Milano che è sempre più meticcia, questo diventa essenziale. La scuola Abba cerca di essere uno strumento utile alle persone che arrivano nel nostro Paese, per combattere il razzismo diffuso che siamo costretti a vedere e sentire dalle poltrone istituzionali alle strade. Non è una scuola di italiano come le altre, ma uno spazio in cui conoscersi e combattere l’intolleranza, incontrarsi, insegnare e imparare, praticare mutuo soccorso.

Attività previste:

  • Apertura e cura degli spazi della scuola
  • Comunicazione e promozione del progetto
  • Attivazione di corsi
  • Collaborazione nell’organizzazione di eventi pubblici esterni

Info e Contatti
Se sei interessato al volontariato contattaci all’ indirizzo: volunteer@panweb.eu
Non dimenticare di visitare il sito Mutual Aid Space ( www.cantiere.org/sms) e la nostra pagina FB “SMS – Spazio di Mutuo Soccorso”

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *