Pages Menu
Categories Menu

Chi Siamo – Who we are

“A.Ra.Xè, agenzia contro il razzismo e la xenofobia” è progetto dell’APS YARD dal 2004. A.Ra.Xè sviluppa attività di vario genere tutte con il comune obiettivo di agire contro il razzismo e la xenofobia, valorizzando le differenze che caratterizzano la nostra società, sempre più meticcia, come valore positivo di arricchimento reciproco tra le persone che vivono il territorio.

A.Ra.Xè vuole essere strumento di prevenzione e contrasto a forme di discriminazione attraverso diverse iniziative rivolte ai giovani e non solo, a partire dall’esigenza di costruire spazi e momenti di confronto e interazione, occasioni di riflessione e dialogo nei quali si dia la possibilità di sviluppare ragionamento di valorizzazione delle differenze nei confronti delle quali ancora troppo spesso si verificano episodi di intolleranza e razzismo come il colore della pelle, la cultura di origine, l’orientamento sessuale, la diversa abilità, la diversità di genere, la provenienza da background socio-economici svantaggiati.

Negli anni il progetto A.Ra.Xè ha sviluppato attività rivolte ai giovani e giovanissimi, ma anche percorsi di formazione linguistica per adulti. Nello specifico per quanto rigurda i minori, il progetto realizza attività di educazione non formale alle differenze nelle scuole primarie e medie inferiori, ma anche in occasione di fiere o feste.

Dal 2008 è attiva la scuola di insegnamento della lingua italiana come L2 per adulti “Abba – Abdoul Guibre”, ragazzo ucciso il 14 settembre 2008 per il colore della sua pelle. Dal 2013 sono attivi corsi di lingue straniere. Promuoviamo il multilinguismo, poiché la comprensione della lingua è uno strumento fondamentale di confronto e di accesso ai diritti e di comprensione del mondo e della realtà.

______________

“A.Ra.Xè agency against racism and xenophobia” is an APSYARD project since 2004. A.Ra.Xè. develops different activities, all with the common aim of actions against racism and xenophobia, valuing the differences that compose our cross-culture society as positive value of mutual enrichment among people living the area.

A.Ra.Xè wants to be a tool for preventing and combating forms of discrimination through different initiatives for young and not young people, starting from the need to create spaces of discussion and interaction, valuing the differences as skin color, culture of origin, sexual orientation, different abilities, gender diversity, the origin from disadvantaged socio-economic background as a learning opportunity: differences that often are used by racists and homophobics for spread fear and intollerance.

Over the years A.Ra.Xè developed activities for children and young people, but also language training for adults. Specifically for what concerns minors, the project implements activities of non-formal education aimed to value the differences in primary schools and middle schools, but also in fairs or festivals.

Since 2008 we have been teaching Italian in the L2 school “Abba – Abdoul Guibre”, dedicated to a boy killed on Sept. 14, 2008 for the color of his skin. From 2013 are active foreign language courses. Promoting multilingualism, ‘cause language is an essential tool for participation, access to rights and understanding of the world reality.