Pages Menu
Categories Menu

Obiettivi e Priorità

L’obiettivo principale, da cui derivano come conseguenze tutti i restanti è la diffusione della cultura (e della lettura in particolare) come veicolo di relazione sociale, conoscenza delle diversità e pratica etica e solidale. Insomma vorremmo che si leggesse di più e vorremmo giocare la nostra parte in questa battaglia, ma non come fine in sé, piuttosto affinché leggere sia strumento di crescita individuale, mezzo per familiarizzare con lingue e paesi diversi, occasione di scambio e dunque di solidarietà e, in questo caso, persino di riuso con risvolti ecologici.
Nello specifico:
Il progetto intende sviluppare la cittadinanza attiva, a partire da noi protagonisti che siamo da tempo convinti dell’importanza delle cose descritte nella parte del contesto, ma vorremmo “passare all’azione” renderci utili e farlo con altri, sicuri che prendere esempio dalle interessanti esperienze che abbiamo conosciuto sia un ottimo modo per dare esempio ad altri e diffondere uno spirito attivo di partecipazione alla vita civile e sociale.
Il progetto intende favorire la consapevolezza della cittadinanza europea garantendo uno spazio maggiore e alcune iniziative a diverse categorie di libri che a nostro avviso sono fondamentali per stimolare lo spirito di “nuovi cittadini d’Europa” ed in generale uno spirito curioso ed aperto alle diversità:
– i libri in lingua straniera
– i libri (siano essi romanzi o saggi) che affrontano tematiche di rilevanza europea: storia, società, cultura, letteratura del “continente più antico”
– libri di viaggi (siano essi romanzi o guide turistiche – recenti o antiche)
– libri auto-prodotti tramite i finanziamenti dell’Unione Europea, in particolare conosciamo diversi prodotti molto validi stampati grazie al programma Youth In Action e al programma di sostegno delle traduzioni letterarie.