Pages Menu
Categories Menu

Play the city! – Festival di sport urbani a Milano

SKATEBOARD

     

ROLLER BLADE

BREAKDANCE

SLACK LINE

STREET BASKET

BMX

WORKOUT

PARKOUR

ACROBATIC YOGA

ASD Rubin Carter presenta:

ESIBIZIONI

CONTEST

WORKSHOP

GRAFFITI

Non è necessario essere atleti professionisti per partecipare al festival! Verranno allestiti infatti spazi dove praticare le varie discipline e crescere insieme, scambiandosi trucchi e consigli! Se vuoi saperne di più sulle esibizioni e i contest o se vuoi venire ad allenarti in compagnia, scrivici e ti faremo avere al più presto tutte le informazioni necessarie!

In piazza Selinunte, San Siro, Milano

MM1 LOTTO / MM5 SEGESTA, bus 49, 95, 90, 91

22 23 24 LUGLIO 2016

LE DISCIPLINE

SLACKLINE

SLACKLINE

ven 22 - ore 17

Informazioni

Quanto conoscete l’equilibrio del vostro corpo? Con la SlackLine avrete modo di scoprirlo e divertirvi! Slack Line Milano ci propone un’esibizione e a seguire un workshop dedicato a tutti! Non mancate!

SKATEBOARD

SKATEBOARD

sab 23 - ore 17

Informazioni

Per tutto il giorno sarà a disposizione per tutti coloro che vogliono divertirsi uno skatepark temporaneo, fino alle ore 17 dove vi invitiamo a esibirvi in un contest di skating! More info coming soon! Tornate a visitare la pagina, grazie in anticipo a tutti quelli che ci stanno aiutando!

BMX

BMX

BASKET

BASKET

dom 24 - ore 10

Informazioni

Come poteva mancare in un festival di sport urbani un po’ di basket da campetto??? Siete tutti invitati a iscrivervi e partecipare al torneo 3vs3! Presto metteremo online altri dettagli, nel frattempo cliccate qui e contattate la Palestra Popolare Hurricane per le iscrizioni!

PARKOUR

PARKOUR

WORKOUT

WORKOUT

ven 22 ore 20.30

Informazioni

Indica l’allenamento (workout) da strada (street) e fa parte del mondo del calisthenics, la sua esecuzione è totalmente a corpo libero, eseguito perlopiù nei parchi attrezzati di parallele, spalliere e di sbarra per trazioni.

BREAK DANCE

BREAK DANCE

Informazioni

Direttamente dal corso di Break Dance della Palestra Popolare Hurricane, un’esibizione che apre il festival di Res15t con le migliori crew di milano e dintorni!

ACROBATIC YOGA

ACROBATIC YOGA

ven 22 - ore 17

L’AcroYoga affonda le sue radici nella antiche discipline acrobatiche, nello yoga e nel massaggio Thailandese. Venite a provare questa disciplina in un laboratorio tenuto da Elena Veggetti e Domenico Bucca e scoprirete i vantaggi che si possono ottenere con l’ Acrobatic Yoga!

Dalle ore 10 Montaggio dello Skate Park temporaneo

Ore 13:00 Apertura dello Skate Pak e pittura di pannelli decorativi

Ore 15:00 Percorso e gara di monopattino per bimbi

Ore 17:00 Esibizione e workshop di Slackline Milano

Ore 18 Workshop di Acrobatic Yoga

Ore 20.30 Workout, allenamento a corpo libero

Dalle ore 14 Esibizione di BMX Dalle ore 16 Contest di Skateboard Dalle ore 18 Esibizione e workshop di Break Dance accompagnato da dj set di DJ Flyme      
Dalle ore 10 Smontaggio dello Skate Park Dalle ore 15 Torneo di Basket 3 vs 3  
Skate Park libero Palestra Popolare all’aperto Slackline libera  

PLAY THE CITY è un festival dedicato agli sport e alle arti urbane. E’ un evento di tre giorni, interamente gratuito, che mette in scena differenti modi di abitare la città. PLAY THE CITY è uno spazio dedicato a chi sa dare nuova vita a una panchina, un gradino, una ringhiera, un palo… a chi non si arrende alla monotonia dell’architettura urbana e ne reinventa ogni giorno nuovi utilizzi. E’ un invito a coloro che sanno che, per chi ama le arti e lo sport, fantasia e determinazione contano più dei soldi.

Per ragazzi e ragazze spesso è difficile trovare un luogo dove incontrarsi in modo duraturo: spesso vengono allontanati con la scusa di essere disturbo alla quiete dello spazio pubblico, capita più spesso di sentire questi giovani chiamati “vandali” o “delinquenti” piuttosto che ballerini, atleti, artisti. Contemporaneamente l’Hip Hop è diventato un grande mercato mainstream per quanto riguarda la musica, spesso perdendo il suo messaggio di riscatto sociale a favore di contenuti più “commerciali” e qualcosa di simile accade quando gli Sport urbani fanno, finalmente, capolino nelle palestre a pagamento. Sebbene sia positivo che nuovi attori si accorgano dell’esistenza di queste discipline sportive c’è il rischio che esse perdano un rapporto con il loro territorio “naturale”, cioè quello delle periferie urbane caratterizzato da una pratica libera e gratuita.Per tutti questi motivi abbiamo scelto di investire in un quartiere di Milano caratterizzato da un elevato rischio di emarginazione dei giovani, un quartiere fortemente meticcio in cui l’impatto di questo progetto può essere importantissimo…