A lezione di Scrabble.

A lezione di Scrabble.

All’interno del progetto “DIRE, FARE, IMPARARE”, frutto della collaborazione tra associazioni che lavorano da anni sul territorio e mirano a rafforzare e allargare le loro attività per quanto riguarda l’erogazione di corsi di italiano L2 a mamme straniere con annessi spazi bimbi; lo sviluppo di servizi di accompagnamento capaci di trasformare l’insegnamento della lingua in un percorso di cittadinanza, di orientamento e di supporto alla genitorialità e la realizzazione di doposcuola dedicati all’alfabetizzazione e al sostegno al successo scolastico dei bambini non madre-lingua italiana, sabato 26 gennaio come scuola “Abba Abdoul Guibre” siamo stati ospiti di Alfabeti, rinomata scuola per stranieri che vede nella conoscenza della lingua uno strumento di autodeterminazione, per una lezione aperta sul metodo SCRABBLE. 

COSA E’ SCRABBLE?

– Scrabble è un gioco da tavola. Si utilizzano delle lettere per formare delle parole e fare punteggi;
– Importante non confondere Scrabble con Scarabeo (giochi e regole diverse);
– Scrabble è un veicolo molto utile che facilita l’apprendimento e la maturazione senza che lo studente se ne renda conto;
– Giocare è divertente, motivante, efficace dal punto di vista scolastico. Si imparano la lingua, la grammatica e la matematica. Si impegna lo studente nelle regole del fair play e nel gioco di gruppo. Si motiva la persona al miglioramento della conoscenza grammaticale e del proprio vocabolario;
– La dinamica del gioco impatta notevolmente aree di apprendimento e aspetti dello sviluppo mentale e personale;
– In Italia esiste una federazione: F.I.G.S. www.scrabbleitalia.com

Per maggiori informazioni suo progetto in generale clicca il bottone sottostante!

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *