Seleziona una pagina
Consegne solidali alle bimbe e ai bimbi delle scuole del quartiere

Consegne solidali alle bimbe e ai bimbi delle scuole del quartiere

Consegne solidali alle bimbe e ai bimbi delle scuole del quartiere: pianta un fagiolo e appendi una bandiera .. aspetta un pò .. e si torna a scuola!

Consegne solidali in quartiere per le giovani generazioni 

Consegne solidali alle bimbe e ai bimbi delle scuole del quartiere: due sabati di incontro e scambio per le strade e le case di San Siro.

Durante il primo abbiamo consegnato alcune piantine di fagiolo e un diario in cui annotare la crescita della pianta. Durante il secondo abbiamo invece portato delle bandiere da appendere ai balconi con un messaggio da mandare al quartiere.

In questo mese di sospensione dell’ attività didattica in presenza a scuola, abbiamo immaginato insieme dei modi per stare vicino ai nostri bambini e bambine, per costruire dei ponti di solidarietà che potessero superare i confini di questi tempi di pandemia. 

Le scuole sono i luoghi che hanno pagato il prezzo più alto, ma sono anche quelli che svolgono un ruolo fondamentale per la formazione delle giovani generazioni. Per poter dare la possibilità per una maggiore distribuzione dei benefici e per lo sviluppo di forme di solidarietà e non di mera competizione.

La scuola ha chiuso e noi abbiamo fatto del quartiere un’unica casa, con i giri in bicicletta, con le staffette del mutuo soccorso, con un pò di solidarietà e tanti sorrisi, per essere così nuovamente insieme.

Due sabati di consegne:

Consegne solidali alle bimbe e ai bimbi delle scuole del quartiere: pianta un fagiolo e appendi una bandiera .. aspetta un pò .. e si torna a scuola!

Un sabato dedicato più all’ecologia con la consegna di alcune piantine di fagiolo da far crescere e un diario in cui annotare la crescita della pianta.

L’altro è stata una giornata in cui abbiamo portato delle bandiere da appendere ai balconi con un messaggio da mandare al quartiere.

Ringraziamo i bambini e le famiglie per l’accoglienza sempre festosa e le volontarie delle scuole superiori che ci hanno dato una mano per preparare le consegne: uniti siamo più forti!

E dal primo giorno in presenza saremo di nuovo insieme, tra un compito e un sacco di energia, perchè vogliamo avere una casa per andare in giro per il mondo e noi lo sappiamo, le nostra scuole ne sono un bellissimo spaccato.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *