DIRE. FARE. IMPARE. Uno sguardo alla didattica dell’italiano L2

Questo sabato allo Spazio di Mutuo Soccorso in piazza Stuparich 18 una giornata di autoformazione sugli approcci e le metodologie della didattica dell'italiano come L2, all'interno del progetto "Dire, Fare, Imparare" promosso dalle associazioni che...

A lezione di Scrabble.

All'interno del progetto "DIRE, FARE, IMPARARE", frutto della collaborazione tra associazioni che lavorano da anni sul territorio e mirano a rafforzare e allargare le loro attività per quanto riguarda l’erogazione di corsi di...

S-Confini, un quartiere contro la povertà educativa.

Il progetto nasce dal lavoro pluriennale della Rete Sans Heroes, che riunisce associazioni, cooperative, comitati informali e persino un dipartimento didattico del Politecnico nell'impegno a cucire assieme gli interventi di riqualificazione urbana...

Le ultime notizie pubblicate sul blog del network:

I bambini della scuola di via Paravia in gita per leggere

Il 23 Dicembre 2016,i bambini del progetto "A scuola di intercultura" in gita a Mare Culturale Urbano! Il progetto "Oasi del Piccolo Lettore" organizza tre giornate di letture e laboratori per bambini dal titolo "Segni e Disegni", 20 buone ragioni per regalare un...

Patchanka Winter Camp

Dal 3 al 23 Gennaio 2016, presso Wiki Hostel, come tutti gli anni, si svolgerà un’altra edizione della scuola progetti organizzata dal Network Patchanka. [ENG] From the 3rd to the 23rd of January 2016, as every year, we will meet all together at Wiki Hostel for...

Segni e disegni. 20 buone ragioni per regalare un libro a un bambino.

Lettere, parole, scarabocchi. Perché regalare un libro a un bambino? Perché se legge un libro, poi può leggere una nuvola, un gatto, un albero, una persona. Un paio di anni fa l'editore Topipittori ha pubblicato delle splendide cartoline dal titolo "20 buone ragioni...

Baby Bookcity in Cascina Cuccagna! #BCM16

VENERDì 18 NOVEMBRE 2016 H. 16 IMMAGINARE UN SILENT BOOK"Eli sottovoce" è la storia di una libellula resiliente e fantasiosa. I bambini potranno immaginare e disegnare una loro personale avventura di Eli per poi realizzare il loro libricino silenzioso (senza parole!)....

In poche parole...

Antirazzismo, Turismo Sociale, Exchange Volunteering, Comunicazione Visiva, Culture Urbane, Coaching, Mutuo Soccorso, Saperi, Libri, Agricoltura Sociale, Educazione, Sport.

Resta in contatto